martedì 20 settembre 2016

Come inventarsi un lavoro da zero senza diventare dipendente



Cercare, Trovare, Inventarsi un Lavoro
Ultimamente si fa un gran parlare dei neet, acronimo che sta per “giovani che non studiano, non fanno corsi di formazione e (soprattutto) non cercano un lavoro”.
Qualcuno potrebbe chiamarli choosy (schizzinosi), altri persone che semplicemente hanno perso ogni speranza di trovare una occupazione.

Non essendo più di primo pelo, e visto che molti di questi “under 30” potrebbero essere tranquillamente i miei figli, mi sento di dare loro un paio di consigli utili, destinati soprattutto a coloro che hanno come obiettivo/sogno quello di lavorare online.

Cercare, Trovare o Inventarsi un Lavoro?

Se davvero ambisci a lavorare su Internet, dimenticati il concetto del posto fisso, o comunque quello di “fare lo stesso tipo di lavoro per il resto della vita”.
La mia generazione, purtroppo, ha vissuto in famiglie dove i genitori continuavano a ripetere “trovati un posto in banca!” (al Nord Italia) oppure “fai il concorso statale!” (al Sud Italia). L’idea di associare la parola “lavoro” alla parola “rischio”, non era proprio contemplata. L’obiettivo doveva essere, semmai, quello di lavorare nello stesso posto – rigorosamente a 5 minuti da casa – fino al giorno della pensione, guadagnando il più possibile e cercando di fare il meno possibile. Che tristezza.

Nessun commento:

Posta un commento

® Wavesoft.it 2016 - Vietata la riproduzione dei contenuti.