venerdì 2 settembre 2016

Tyler Strikes perde colpi su youtube

Pare che il noto youtuber Tyler Strikes stia perdendo un po' di popolarità in rete, soprattutto a causa degli ultimi discutibili video, tra cui un'accusa a tutti gli altri youtuber che starebbero cercando di copiarlo. Allo scopo di denunciare "i copioni" avrebbe dedicato un intero video che, anche i fan più accaniti, fanno fatica a digerire fino in fondo. "Perché stare a rosicare? Se sei il migliore dimostralo con video sempre più divertenti" si legge in uno dei tanti commenti negativi scritti sotto al video.

Anche l'ultima trollata o presunta tale a tutta Youtube Italia, realizzata ultimamente, lascia davvero il tempo che trova. Quel che è certo è che gli utenti di youtube cercano divertimento e questi ultimi video sembrano avere l'unico scopo di polemizzare o togliersi qualche sassolino dalle scarpe.




L'ascesa di Tyler Strikes su youtube


Tyler è un ragazzo di Lonigo che ha visto un successo crescente per i propri video pubblicati online caratterizzati da una grande leggerezza e spontaneità.
Il suo pubblico è formato principalmente da ragazzini e ragazzine, presumibilmente di età media di 13-14 anni. Anche gli spettatori più longevi tuttavia, potevano apprezzare i suoi esperimenti e trick su Whatsapp.

Le prime ombre sul personaggio di Tyler

Le prime ombre sono state colte dagli spettatori più attenti, quando il successo di Tyler è cresciuto, forse troppo, attirando l'attenzione di sponsor e società di gestione delle celebrità YT.
Tyler ha lasciato la propria vita di Lonigo e si è trasferito a Roma. In concomitanza con questo cambiamento i video sono diventati meno divertenti e con secondi fini più o meno velati (video creati ad arte per sponsorizzare prodotti o app).

Probabilmente a causa di partnership e collaborazioni lucrative, come Blasteem per esempio, il suo stile comunicativo pare veicolato e meno spontaneo dei precedenti video.

Per chi non lo sapesse, Blasteem è un progetto Mediaset con lo scopo di accaparrarsi tutti i personaggi più influenti del web e non solo per popolare la propria piattaforma web.

Per portare avanti questo progetto, Blasteem ricopre d'oro gli youtuber in modo da attirarli all'interno della propria rete.
Oltre a ciò, le scelte stilistiche e contenutistiche degli ultimi video, sembrano aver penalizzato Tyler in termini di popolarità. Staremo a vedere se il motto "l'importante è che se ne parli" porterà buoni frutti al buon Manuel (Tyler).

Nessun commento:

Posta un commento

® Wavesoft.it 2016 - Vietata la riproduzione dei contenuti.