domenica 6 agosto 2017

10 Consigli per non farsi distrarre da Facebook



Buongiorno gente,
La concentrazione è messa davvero a dura prova da quando esistono siti e social come Facebook che ci distraggono continuamente anche senza rendercene conto.
A quanti di voi è capitato di trovarsi un attimo prima a ripassare la lezione del giorno successivo e improvvisamente rendersi conto di aver sprecato mezz'ora scorrendo la dashboard di Facebook? 

Tutti subiscono il fascino della dolce nullafacenza social ma a risentirne sarà il nostro studio e la nostra capacità lavorativa. Ecco allora 10 semplici consigli che potrebbero migliorare le tue capacità di concentrazione e quindi le tue prestazioni scolastiche e lavorative.


1. Scegli un posto tranquillo
Il luogo in cui studiate o lavorate incide sulle prestazioni e sulle distrazioni.
Per gli studenti, è consigliabile sfruttare la biblioteca dell'università o della città, luoghi silenziosi e tranquilli che vi terranno lontani dal pc di casa, dalla tv e dai richiami di facebook.

Se preferite studiare a casa, scegliete una stanza isolata.
Stesso discorso per gli uffici: cercate la tranquillità e tenetevi lontani dai dispositivi mobili e fissi.

2. Studia o lavoro insieme a qualcuno
Se da soli non riuscite a mantenere la concentrazione potete chiedere ad un amico o collega più diligente di voi affinché stia con voi e vi riprenda in caso di distrazioni.

3. Fai delle brevi pause
È importante alternare 45 minuti di studio o lavoro con 10 minuti di pausa durante la quale potrete sbirciare su Facebook così da saziare la vostra curiosità a patto che si riesca a smettere per riprendere i nostri impegni.


4. Disattiva la connessione
Annullare la connessione wifi o disattivare la connessione dati sul cellulare può essere un aiuto alla nostra concentrazione così eviteremo di essere distratti da notifiche e messaggi.


Nessun commento:

Posta un commento

® Wavesoft.it 2016 - Vietata la riproduzione dei contenuti.